Emma Bonino, campionessa dei diritti delle donne, a capo coperto davanti al Presidente Rouhani pur di tutelare l’interesse economico: un’offesa alle iraniane morte per la libertà

Emma Bonino, campionessa dei diritti delle donne, a capo coperto davanti al Presidente Rouhani pur di tutelare l’interesse economico: un’offesa alle iraniane morte per la libertà

In Iran le donne progressiste cercano di riconquistare libertà e dignità anche togliendosi il sudario (ipocritamente chiamato “velo” dalle Nostre parti. Ma il “velo” è un’altra cosa). Neda Agha Soltan, giovane studentessa iraniana progres...

Continua la lettura