Il Pd ora vuole imporci lo Ius soli: deve sdebitarsi con immigrati e clandestini che lo votano

E dopo i matrimoni omosessuali ora il PD, per bocca della Serracchiani, parte all'assalto dello IUS SOLI, sì proprio quello che era stata una battaglia, per fortuna persa, della Kyenge. Ora torna sul tavolo dei lavori e mi sa che con un altro BEL VOTO DI FIDUCIA, magari con l'appoggio del voltagabbana VERDINI e dei suoi o di qualche altro fuoriuscito dal centrodestra, stavolta ci faranno digerire anche questa.
IL PD lo si può capire ha speso montagne di soldi per mandare ROM, CINESI e clandestini vari a votare nei suoi gazebo delle primarie e probabilmente ora vuol rientrare dalle spese sostenute.