I senatori del Pd sventolano in aula la nuova “Famiglia Cristiana”, con la scritta “Vade retro Salvini”, ideata dall’ex Direttore di Novella 2000. Come sono caduti in basso la Chiesa e la Sinistra

Buona domenica amici. L’immagine dei senatori del Partito Democratico che sventolano in aula la copertina di “Famiglia Cristiana” con la scritta “Vade retro Salvini” fa riflettere sul profondo mutamento del quadro politico e valoriale italiano e sull’identità intimamente degradata dei catto-comunisti. 

Un tempo i comunisti si riconoscevano in una ideologia che promuoveva l’emancipazione della classe proletaria e comportava un messaggio moralizzatore dell’umanità. Avevano il loro organo ufficiale, L’Unità, il quotidiano del Partito Comunista Italiano, che la domenica grazie alla distribuzione fatta dai volontari raggiungeva il milione di copie vendute. 

Un tempo la Chiesa godeva di un carisma indiscusso come fonte primaria se non esclusiva sul piano della fede ma anche sul piano valoriale e sociale. Aveva nel settimanale “Famiglia Cristiana” il suo strumento informativo di maggior successo che, sempre la domenica, con i volontari appostati all’ingresso delle chiese, raggiungeva il milione di copie vendute. 

Ebbene oggi assistiamo allo spettacolo degli eredi del Partito Comunista, rimasti orfani di “L’Unità” scomparso sommerso dai debiti, che si riconoscono in una “Famiglia Cristiana” che, dopo aver subito un tracollo nelle vendite in parallelo al crescente allineamento della Chiesa alle posizioni relativiste, globaliste, immigrazioniste e islamofile della Sinistra, dall’inizio di quest’anno ha affidato il suo rilancio a Luciano Regolo, ex Direttore di Novella 2000 specializzato nel pettegolezzo di attricette votate all’esibizionismo, che affianca come Condirettore il Direttore Don Antonio Rizzolo. Il catto-comunismo è questa mescolanza contro-natura della fede cristiana e dell’ideologia dell’ateismo; del potere temporale della Chiesa e il potere consociativo della partitocrazia che monopolizza lo Stato; della missione redentrice di Gesù per conquistare la vita eterna con la strategia globalista per affermare un Nuovo Ordine Mondiale assoggettato alla finanza speculativa; della corretta rappresentazione della realtà all’insegna dell’amore del prossimo con la provocazione giornalistica per vendere più copie costi quel che costi. Quanto sono caduti in basso la Chiesa e la Sinistra. Che vergogna.