Riscattiamo il nostro diritto di dire la verità in libertà su islam e immigrazione per salvaguardare la nostra civiltà. Vi aspetto alla mia conferenza oggi ore 18 a Sarzana (La Spezia)

Buongiorno amici. Siamo in una fase di una tale decadenza della nostra civiltà al punto che la realtà supera l’immaginazione, in cui ciò che accade corrisponde a un crimine epocale che subiamo passivamente, senza neanche la possibilità di reagire perché chi ci governa ci ha tolto persino le parole per rappresentare correttamente ciò che accade. È così che ci impongono di concepire con il termine neutro di “migranti” la realtà di milioni di giovani che dall’Africa, dall’Asia e dal Medio Oriente stanno invadendo l’Europa e che finiranno per sostituire etnicamente le popolazioni europee e condannare a morte la nostra civiltà laica e liberale, dalle radici ebraico-cristiane, greco-romane, umaniste e illuministe. È così che ci vietano di usare l’espressione “terrorismo islamico”, nonostante sia manifesto il fatto che gran parte degli attentati che insanguinano l’Europa vengano perpetrati da cittadini europei di fede musulmana, che sono nati o cresciuti in Europa, che qui hanno subito un lavaggio di cervello che li ha trasformati da persone in robot della morte. Così come è indubbio che questo lavaggio di cervello attinge a piene mani dall’islam, da ciò che Allah prescrive nel Corano e da ciò che Maometto ha detto e ha fatto. 

Vi invito a partecipare oggi alle ore 18 a Sarzana, in Provincia di La Spezia, presso il Santa Caterina Park Hotel in Via della Cisa III, alla conferenza che terrò su “Islam e immigrazione: il dovere di difendere la nostra civiltà”. Si tratta di un incontro culturale pubblico. Presenterò il mio nuovo libro “Il Corano senza veli”. L’ingresso è libero.

Ringrazio l’amica Stefania Pucciarelli, Consigliere Regionale della Lega e candidata per il centrodestra al collegio uninominale “Liguria 3” del Senato, per aver promosso questo evento culturale aperto a tutti. «Nella mia introduzione alla conferenza di Magdi Cristiano Allam - ha dichiarato Stefania Pucciarelli - rivendicherò i risultati conseguiti in materia di sicurezza, immigrazione e difesa delle nostre radici giudaico-cristiane durante il mio mandato in Consiglio Regionale, e ribadirò le proposte politiche che la Lega sottopone ai cittadini in vista del voto del 4 Marzo».

Sarò presente nel luogo dell’incontro pubblico dalle ore 17,30 per firmare le dediche personalizzate a chi vorrà una copia del mio nuovo libro «Il Corano senza veli» e dei miei due precedenti libri «Maometto e il suo Allah» e «Io e Oriana» al prezzo di copertina di 10 euro. Continuerò a fare le dediche personalizzate alla fine dell’incontro pubblico. Siete tutti invitati. Vi aspetto.