Più che votare per Macron, i francesi voteranno contro la Le Pen. Che fine farà la democrazia?

Buona domenica amici. A meno che non ci sia una diserzione in massa delle urne, ma al momento non risulta, è largamente prevedibile che oggi la maggioranza dei cittadini francesi eleggeranno Emmanuel Macron a nuovo Presidente della Repubblica. Più che scegliere Macron, sceglieranno di non votare Marine Le Pen. Sarà un voto più contro la Le Pen che non a favore di Macron. 

Il risultato sarà gravido di conseguenze sull'essenza delle nostre democrazie, sul ribaltamento delle ideologie, sulla tenuta dei partiti tradizionali. Di sicuro produrrà un ciclone politico che cambierà l'Europa. Non in meglio. Servirà una mobilitazione dei popoli per riscattare la certezza di chi siamo e salvaguardare il bene comune.