“La paura della verità e la fine della nostra civiltà”. Perché si tace sulle atrocità del comunismo e sulla violenza dell’islam. Vi invito alla mia conferenza oggi a Reggio Emilia ore 17

Cari amici, il 20 giugno 1944 a Vetto, sull’Appennino Reggiano, Pietro Azzolini, capitano medico della Repubblica Sociale Italiana, che aveva scelto di rimanere vicino alle proprie popolazioni dove prestava cure mediche a tutti senza pregiudizi politici anche dopo l’abbandono del territorio da parte delle forze fasciste, fu barbaramente assassinato a colpi di vanga in un bosco da un commando di partigiani comunisti senza alcun processo. Sua sorella Marianna fu violentata per mesi in un carcere  partigiano subendo un trauma che la segnerà a vita. È un’altra pagina terrificante delle atrocità perpetrate dai partigiani comunisti. 

Ieri abbiamo commemorato la strage di circa 11 mila italiani della Venezia Giulia e Dalmazia infoibati dai comunisti di Tito e disprezzati dai comunisti italiani. 

Oggi dobbiamo avere l’onestà intellettuale e il coraggio umano di dire la verità in libertà sulle stragi perpetrate dai comunisti jugoslavi e dai partigiani comunisti in Italia.

Ed è con sincera gratitudine che oggi parteciperò a un incontro culturale pubblico organizzato dalla Associazione Culturale Pietro e Marianna Azzolini, su iniziativa di Laurentia Azzolini, nipote di Pietro. Ci vediamo a Reggio Emilia alle ore 17 presso l’Hotel delle Notarie in Via Palazzolo 5, a una mia conferenza su “La paura della verità e la fine della nostra civiltà”, nel corso della quale presenterò il mio nuovo libro “Il Corano senza veli”.

Ringrazio anche l’amico Alberto Bizzocchi, Coordinatore Provinciale di Fratelli d’Italia e candidato alla Camera, per aver promosso questo evento culturale aperto a tutti. Grazie a Roberta Rigon, Consigliere comunale e candidata al Senato, per aver condiviso l’iniziativa. Grazie a Federica Prati, giornalista di “La Voce di Reggio Emilia” e a Giuseppe Miguel Manzotti, Presidente Provinciale di Gioventù Nazionale, per la loro partecipazione all’incontro. 

Sarò presente nel luogo dell’incontro pubblico dalle ore 16,30 per firmare le dediche personalizzate a chi vorrà una copia del mio nuovo libro «Il Corano senza veli» al prezzo di copertina di 10 euro. Continuerò a fare le dediche personalizzate alla fine dell’incontro pubblico. Siete tutti invitati. Vi aspetto.