Il dovere di salvare la nostra civiltà dalla minaccia di islam e immigrazione. Incontro pubblico oggi a Piavon di Oderzo (Treviso)

Cari amici, ci troviamo di fronte allo stesso bivio dell’impero romano nella fase della sua decadenza. Anche all’epoca si facevano meno figli, spalancarono le frontiere ai barbari, concessero la cittadinanza romana a tutti, venne meno la certezza dei valori e delle regole, si diffuse la dissolutezza sul piano dei costumi, c’era una crisi economica strutturale che si tradusse nel crescente impoverimento dei romani. All’impero romano seguì il cristianesimo. A quest’Europa decadente potrebbe seguire l’islam.

Di ciò parlerò oggi alle ore 20,30 a Piavon di Oderzo, in Provincia di Treviso, presso Ca’Lozzio di Bepo Tonon, in via Maggiore di Piavon 23, a un incontro culturale pubblico in cui terrò una conferenza su “Islam e immigrazione. Il dovere di salvare la nostra civiltà laica e liberale”, nel corso della quale presenterò il mio nuovo libro “Il Corano senza veli” e il mio precedente libro “Maometto e il suo Allah”. L’ingresso è libero.

Ringrazio l’amico Gian Luigi Casagrande per aver promosso questo evento culturale aperto a tutti. Grazie all’amico Bepo Tonon per l’accoglienza nel suo splendido locale Ca’Lozzio. 

Dopo la mia conferenza i partecipanti potranno rivolgermi delle domande. Chi vorrà potrà avere una copia dei miei libri “Il Corano senza veli” e “Maometto e il suo Allah” con una dedica personalizzata al prezzo di copertina di 10 euro. Siete tutti invitati. Vi aspetto.