Turismo, Magdi Cristiano Allam: è il principale volano per l’economia del nostro Paese

IL presidente del movimento politico Io amo l’Italia ed europarlamentare del gruppo Eld (Europa della Libertà e della Democrazia) al Parlamento europeo, Magdi Cristiano Allam, oggi incontra al BIT (Borsa Internazionale del Turismo) di Milano gli imprenditori italiani del settore.
“Occorre dunque – spiega Allam, candidato alle prossime elezioni politiche del 2013 alla presidenza del Consiglio – promuovere un nuovo modello di Sviluppo, fondato sulla valorizzazione dell’unica vera risorsa non clonabile e non delocalizzabile di cui disponiamo: lo straordinario patrimonio ambientale, culturale ed umano, che si traduce nel fatto che l’Italia è il più bel paese al mondo, dispone del 70% del patrimonio culturale mondiale e ha una tradizione di eccellenza nelle opere prodotte dall’ingegno degli italiani in tutti i settori”.
“Il punto di partenza- prosegue Magdi Cristiano Allam – è la presa d’atto del fallimento di un modello di sviluppo basato sulla centralità dello Stato -imprenditore che ha dilapidato il denaro degli italiani e che ha favorito le macro imprese consentendo loro di privatizzare gli utili e socializzare le perdite”.